Comporre il tuo controller on il Modular MIDI

Con il sistema Modular MIDI system puoi creare velocemente i tuoi controller personalizzare, con pochi passaggi e senza tediosi editing.

ONE Control viene fornito di moduli pre-costituito, ognuno contente diversi tipi di controlli, come slider, potenziometri, pulsanti e altro. Ogni controllo è personalizzabile con titolo, colore, stile e, cosa fondamentale, con tutte le azioni necessarie per inviare gli appropriati messaggi MIDI o OSC alla tua app, plugin o dispositivo.

Ogni layout può contenere moduli di varie dimensioni, rappresentate da diversi colori nell’editor del controller.

Moduli rossi

Moduli di grandi dimensioni contenenti 2×2 unità. Adeguato per una quantità consistente di controlli.

Moduli gialli

Moduli grandi di 2×1 unità. Stessa larghezza dei moduli rossi ma di altezza ridotta. Adeguati per potenziamenti, pulsanti e pad.

Moduli verdi

Moduli quadrati 1×2 unità. Adeguati per una quantità limitata di controlli o controlli singoli grandi, come l’XY Pad.

Moduli blu

Piccoli moduli da 1×1 unità. Contengono pochi controlli di piccole dimensioni o controlli singoli, come il Transport MMC Transport e il Keyswitch.

Aggiungere un modulo

Tocca l’icona colorata con il simbolo + nel Centro di un contenitore vuoto. È visualizzato anche un rettangolo colorato corrispondente, al fine di meglio comprendere la dimensione finale del modulo inserito.

Nella galleria dei moduli troverai quelli adeguati alla dimensione scelta. Seleziona il modulo che vuoi inserire nel controller. Molti moduli della galleria sono forniti con diverse configurazioni precostituite; seleziona la configurazione desiderata prima di inserire il modulo.

Contenitori di grandi dimensione possono contenere moduli di dimensioni inferiori. In questo caso vedrai più icone colorate, ognuna rappresentante la dimensione del sotto-contenitore. Se inserisci un modulo grande, i corrispondenti sotto-contenitori non saranno più disponibili.

Rimuovere un modulo

Tocca l’icona con il simbolo – su sfondo rosso. Il contenitore e sotto-contenitori corrispondenti saranno resi disponibili nuovamente.

Controlli disponibili

XY Pad

Consente di controllare due set di azioni contemporaneamente. È perfetto per sessioni d’esecuzione o flussi di automazione, come controllare l’espressione e vibrato di violini e fiati. Trascina la maniglia nello spazio bidimensionale del controllo, dove l’angolo in basso a destra corrisponde ai valori minimi e quello in alto a destra ai valori massimi.

Fader

Usato tipicamente per inviare messaggi MDI di tipo CC (Control Change).

Manopole (potenziometri)

Come per il fader, puoi configure la manopola per inviare messaggi MIDI continui.

Pad

Adeguato per inviare messaggi di nota On/Off corrispondente a drum pad. Grazie alla sua configurabilità, può anche essere utilizzato per inviare specifici comandi MIDI o OSC al tuo DAW, plugin o dispositivo..

Pulsante

Simile al controllo Pad control, tipicamente usato per comandi MIDI o OSC.

MMC Transport

Ti consente di controllare l’esecuzione del brano con comandi come Play, Stop, Record, ecc..

Di default è pre-mappato a eventi standard MMC (MIDI Machine Control). Se il tuo DAW o app supporta MMAC, devi solo abilitarlo e sei pronto ad utilizzarlo.

Se la destinazione non supporta MMC o semplicemente vuoi assegnare I pulsanti ad altri messaggi MIDI o OSC, apri l’editor del controllo e riassegna le azioni per inviare i messaggi desiderati.

Keyswitch

È una piccola replica di una tastiera da Drum Machine, che copre una ottava. Il suo impiego primario è di controller Keyswitch, come le articolazioni di un plugin o note. Può anche essere utilizzato per sessioni di esecuzioni limitate, come il test durante sound design. Puoi personalizzare l’ottava rappresentata nell’editor del controllo.

Envelope

È un completo editor ADSR (Attack Decay Sustain Release), interattivo anche nella parte grafica. Ognuno dei 4 punti dell’envelope può essere controllato muovendo il doto sul grafico o regolando la manopola corrispondente.

Viene fornita un modulo con un configurazione addizionale, contente un’ulteriore riga di 4 manopole per controlli extra dell’envelope.

Wheels

Replicano le “rotelle” ai lati di molte tastiere, per il controllo di pitch bend e modulation. Può essere configurato per essere centrato (pitch bend) o come un normale slider/fader. Viene fornito un modulo contenete diverse configurazioni, con due, tre e quattro wheels.